sergio_chienni_presidente_conferenza_sindaci

Sergio Chienni nuovo Presidente della Conferenza dei Sindaci del Valdarno. A Montevarchi la Vicepresidenza.

A partire dal 1° settembre 2017 sarà il Sindaco di Terranuova Bracciolini Sergio Chienni il nuovo Presidente della Conferenza dei Sindaci della Zona Socio Sanitaria del Valdarno grazie alla fiducia espressagli dai colleghi dei 9 comuni. La decisione è stata sancita da un massiccio voto di consenso che ha visto solo un’astensione, quella del comune di Montevarchi al quale è stata assegnata all’unanimità la Vicepresidenza.
Il Sindaco di San Giovanni Valdarno, Maurizio Viligiardi, passa il testimone dopo quasi 5 anni di lavoro in cui ha fatto da capofila per i servizi socio sanitari della vallata e da raccordo con l’Azienda Socio Sanitaria e la Regione Toscana affrontando il passaggio che ha portato la vecchia Usl8 alla maxi area oggi Usl Toscana Sud Est.

L’incarico politico a Chienni, renderà il comune di Terranuova Bracciolini il nuovo capofila nella gestione dei trasferimenti sociosanitari e nell’erogazione e controllo dei servizi oggi, in parte, in delega all’Azienda Sanitaria.

“Porterò avanti questo nuovo incarico – ha detto Sergio Chienni – con impegno ed entusiasmo. Ringrazio i colleghi per la fiducia che mi hanno espresso. Il mio obiettivo principale sarà quello di lavorare quotidianamente, insieme a loro, per garantire ai cittadini servizi adeguati e promuovere azioni concrete capaci di superare le criticità esistenti”.
“Ringrazio Maurizio Viligiardi – ha aggiunto – per l’impegno profuso durante questi anni di Presidenza, contraddistinti da profondi mutamenti normativi e organizzativi nel sistema socio sanitario”.

Parole di soddisfazione arrivano dal Comune di Montevarchi per l’incarico di Vicepresidenza: “Finalmente dopo molti anni Montevarchi torna ad avere un ruolo più incisivo in Valdarno con il riconoscimento della vice presidenza della Conferenza dei sindaci – ha detto Silvia Chiassai. Auguro buon lavoro al Presidente Chienni, al quale darò la massima disponibilità per lavorare in modo fattivo perché la stessa Conferenza dei Sindaci possa avere peso decisionale e propositivo. Il mio compito, quindi, sarà quello di vigilare attentamente e di agire come garante per un fermo controllo sull’operato delle politiche sanitarie della Regione e della USL sempre con l’obiettivo principale delle tutela dei servizi ospedalieri e territoriali, fondamentali per la nostra vallata”.

«Si chiude un percorso durato quasi cinque anni – Ha dichiarato Maurizio Viligiardi- un periodo di lavoro intenso di soddisfazioni e progetti realizzati, altri ancora da concludere. Tra i vari avvenimenti del periodo che mi ha visto Presidente della Conferenza Zonale ricordo l’apertura del reparto di radioterapia dell’ospedale di Santa Maria alla Gruccia, l’avvio dell’attività delle tre Case della Salute a Bucine, Castelfranco e Terranuova e la nascita della nuova ASL Toscana Sud. Un cruccio è stato quello di non essere riusciti a realizzare il distretto unico del Valdarno. – Il Sindaco di San Giovanni conclude poi – Auguro a Sergio Chienni un buon lavoro garantendogli naturalmente il supporto per il suo lavoro di Presidente della Conferenza Zonale dei Sindaci del Valdarno».