scuola genitori

Tornano gli incontri per accompagnare i genitori nel ruolo educativo

Da venerdì 23 novembre tornano gli incontri “Scuola genitori”, le serate con al centro il delicato tema dell’educazione dei figli, promosse dal Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti (CPP) di Piacenza a cui ha aderito il Comune di Terranuova, con la collaborazione di Scuola Insieme e IdeAzione.

Dopo il grande successo dello scorso anno, quando i sei incontri in programma hanno fatto registrare il tutto esaurito, il Comune ha deciso di replicare con altri appuntamenti in sala del Consiglio con i formatori del Cpp.

In calendario il 23 novembre “Regole non comandi” con Massimo Lussignoli, il 29 gennaio “Né bulli né isolati” con Paolo Ragusa (organizzato grazie al contributo di Scuola insieme) e il 29 marzo “Educare i figli nella nuova epoca delle tecnologie” con Paola Cosolo Marangon.

Gli incontri, oltre a dare informazioni importanti sul ruolo dei genitori, hanno l’obiettivo di fornire indicazioni su azioni educative da poter essere attivate concretamente nell’agire quotidiano.

L’iniziativa “Scuola genitori” si inserisce nel più articolato progetto “il coraggio di educare”, sviluppato dal 2016 con lo scopo di creare una rete di interventi territoriali capace di dare risposte alle problematiche relative alla genitorialità.

“Anche quest’anno nella nostra sala consiliare ospiteremo interessanti incontri con i formatori del Centro Psicopedagogico – ha detto il Sindaco, Sergio Chienni. L’ampia partecipazione registrata durante gli incontri dello scorso anno ci ha mostrato quanto sia sentito il desiderio di essere accompagnati nel delicato ruolo genitoriale, ascoltando i suggerimenti degli esperti sia in ambito formativo che relazionale. L’invito a prende parte agli incontri dunque è rivolto non solo ai genitori ma anche agli insegnanti e a tutti coloro che, per ragioni diverse, si relazionano con i ragazzi”.

La partecipazione alle serate – che si terranno alle 20.30 nell’aula del Consiglio comunale di Terranuova (via Poggio Bracciolini, 3) – è libera e gratuita.