piano_comunicazione_miv_ok

Trasporto pubblico locale, presentata la MIV- Mobilità in Valdarno

Novità in arrivo, a partire dalla prossima primavera, per il trasporto pubblico locale. Nell’ottica di vivere la nostra vallata come un unico centro urbano, offrire più servizi e migliorare la qualità della vita dei cittadini, tutti i Sindaci, in sinergia con la Regione Toscana hanno fatto fronte comune per garantire, dopo una fase sperimentale e di studio, un utilizzo dei mezzi pubblici più comodo e accessibile. Nuove pensiline, corse ogni mezz’ora nel fondovalle e ogni ora nelle colline, servizio domenicale per ospedale e frazioni, fascia oraria continua dalle ore 7.00 alle ore 20.00 e un’apposita applicazione a supporto del servizio per orari e tempi di percorrenza.  Gli autobus del fondovalle saranno inoltre dotati di prese Usb e rete Wifi. Queste sono le principali caratteristiche della MIV acronimo che sta appunto per Mobilità in Valdarno, presentata ieri mattina in sala consiliare a Terranuova Bracciolini, una scommessa in cui le istituzioni credono fermamente.  Sarà un’innovativa opportunità per i cittadini che potranno scegliere di spostarsi liberamente senza dover ricorrere all’auto e per i lavoratori. Invariati gli orari per gli studenti che saranno serviti dai BUS per raggiungere gli istituti scolastici. Una volta a regime l’utilizzo quotidiano della Miv risulterà un’ottima azione di ecosostenibilità ambientale decongestionando il traffico soprattutto nelle ore di punta.​