anteprima_moby_dick_2019

Moby Dick Festival, evento numero uno
Anteprima con Massimo Recalcati

Sarà Massimo Recalcati ad aprire il Moby Dick Festival 2019. L’anteprima è affidata allo psicoanalista, saggista e accademico italiano che terrà una lectio magistralis sabato 2 febbraio, alle ore 18, Palazzetto dello sport di Terranuova.

La lectio, dal titolo “Il libro è un corpo”, parte dal presupposto che i libri sono incontri d’amore e come tali ci trasformano. L’autore analizzerà pertanto cosa significa leggere dal punto di vista dell’inconscio.

“Con questo primo evento tracciamo già quello che sarà un percorso di altissimo livello anche per l’edizione 2019 del Moby Dick Festival – ha detto il Sindaco di Terranuova. L’incontro con Massimo Recalcati è l’anteprima di un calendario ricco di appuntamenti che si svolgeranno dal 5 al 7 aprile, in una tensostruttura in piazza della Repubblica a Terranuova. Proprio come lo scorso anno avremo ospiti appartenenti al mondo della cultura e della letteratura per riprenderci lo spazio e il tempo della riflessione e della condivisione”.

Nel suo A libro aperto è lo stesso Recalcati che celebra un inno alla lettura e al valore dei libri, alla loro importanza nella nostra vita e nella nostra crescita.

“Un libro è un coltello perché taglia la nostra vita offrendole la possibilità di acquisire una forma nuova, perché distingue la nostra vita com’era prima della lettura da come è diventata dopo. […] Il libro, per il lettore, può avere la proprietà di un vero e proprio corpo: un corpo erotico. Il che significa che ogni libro ha un profumo, una carne, uno sguardo, una geografia sensuale, un modo di camminare e di esistere. […] Un libro è un mare e non un muro. Se un libro è un mare è perché la sua natura è quella di sovvertire la tentazione del muro, di contrapporsi a ogni spinta che vorrebbe segregare, recintare, rinchiudere l’Aperto del mondo”.

Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione inviando una mail all’indirizzo:
mobydick@comune.terranuova-bracciolini.ar.it; per info 0559194797.

Massimo Recalcati è uno psicoanalista lacaniano e autore. Si è formato alla psicoanalisi a Parigi con Jacques-Alain Miller. Tra i più noti psicoanalisti in Italia, è membro analista dell’Associazione lacaniana italiana di psicoanalisi e direttore dell’IRPA (Istituto di ricerca di psicoanalisi applicata).
Ha insegnato nelle Università di Milano, Padova, Urbino e Losanna. Oggi insegna presso l’Università degli Studi di Pavia e di Verona. Nel 2003 ha fondato Jonas: Centro di ricerca psicoanalitica per i nuovi sintomi e nel 2007 ha ideato Palea: Seminario permanente di psicoanalisi e scienze sociali.
Dirige la collana Eredi per l’editore Feltrinelli e la collana Studi di Psicanalisi per le edizioni Mimesis, insieme a Franco Lolli. Ha tenuto conferenze e seminari in diverse città d’Italia e d’Europa. Da anni affianca alla pratica clinica la scrittura, ha pubblicato numerosi saggi.