aska

Terranuova Bracciolini e le sue frazioni. Un volume ne racconta la lunga storia

Terranuova Bracciolini e le sue frazioni. Una lunga storia. È questo il titolo del volume che, con dovizia di dettagli, restituisce l’identità del territorio terranuovese dalle origini alla sua crescita urbanistica, ma è anche la storia dei Terranuovesi, delle loro istituzioni pubbliche e delle loro attività, da quelle del mondo agricolo mezzadrile all’industria contemporanea.

“Con questo suo lavoro Carlo Fabbri – ha detto il Sindaco, Sergio Chienni – ripercorre una lunga e appassionante storia. Ricostruendo le origini preistoriche, attraversando il Medioevo, fino alla costituzione della “terra nuova” di Santa Maria. Il volume ricompone tutti i tasselli storici, economici, culturali, antropologici e sociali che nel tempo hanno costituito l’essenza di Terranuova. Il percorso – ha aggiunto il primo cittadino – si articola anche sotto il profilo religioso, sportivo e associativo rendendo bene l’idea di quanto la vivacità e la partecipazione pubblica siano stati da sempre connotati autentici della nostra comunità”.

Il volume – stampato con il contributo del Comune e con il progetto editoriale Aska edizioni – sarà presentato domenica 27, alle ore 17.30 in sala del Consiglio, alla presenza dell’autore Carlo Fabbri, del Sindaco Sergio Chienni, con Christian Satto dell’Università degli Studi di Firenze e Aldo Ferrucci di Aska edizioni.

“Si tratta di un lavoro che mancava nella biblioteca storico letteraria del nostro territorio – ha concluso il Sindaco – oggi grazie a questa pubblicazione possediamo un racconto complessivo su Terranuova e sui terranuovesi più noti che nel tempo hanno dato lustro alla nostra comunità”.

Oltre che da una ricca bibliografia, il volume si compone di un’ampia sezione dedicata alle immagini che a corredo della ricostruzione storica raccontano del territorio che fu abitato dall’uomo fin dai tempi della preistoria, per essere poi colonizzato dagli Etruschi e dai Romani.