firma patti parasociali

Patti parasociali all’interno del CRT, una nuova governance per Comune e Asl

Sono stati firmati i nuovi patti parasociali all’interno del Crt di Terranuova, società in controllo pubblico congiunto tra Comune e Asl. Con questo nuovo accordo, in occasione dell’Assemblea di rinnovo degli Organi Amministrativi della Clinica, al Comune è riservata la nomina del Presidente e di un componente del Collegio dei revisori, mentre l’indicazione degli altri due componenti effettivi è rimessa alla designazione dell’ASL Sud Est.

“I patti appena sottoscritti – ha detto il Sindaco di Terranuova, Sergio Chienni – corroborano i rapporti tra l’amministrazione e l’Asl, considerando la strategicità della Clinica di Riabilitazione Toscana. La firma di oggi testimonia la concordia della nostra azione e fa sì che ciascuno possa dare il proprio contributo nel governo di questa azienda. Le parti hanno dunque deciso di sottoscrivere il patto parasociale al comune scopo di contribuire in modo condiviso alla definizione dell’assetto della società”.

Così come riportato dall’accordo, le parti si impegnano a consultarsi prima dell’assunzione di decisioni in materia di piani di investimento e budget annuali e pluriennali; strategie aziendali, alleanze strategiche e ampliamento o diversificazione delle attività aziendali; modifiche dello statuto sociale e nomine in altri enti o soggetti partecipati dalla società.

Viene infine istituito “Il Comitato Scientifico” al fine di programmare e coordinare le attività di ricerca e di formazione nell’ambito di competenza della Società e con particolare riguardo alle Scienze Neurologiche. Prenderanno parte al Comitato rappresentanti qualificati dei soci tecnici, della ASL ed eventuali esperti esterni.

La durata dei patti è fissata in cinque anni dalla loro prima sottoscrizione.