Firmato il gemellaggio tra Terranuova e Accumoli

Terranuova Bracciolini ed Accumoli unite da un patto di gemellaggio. L’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Sergio Chienni, ha fatto visita venerdì 22 marzo alla cittadina devastata dal terremoto dell’agosto 2016 siglando così l’accordo con il Sindaco Stefano Petrucci. L’impegno per il prossimo futuro sarà dunque quello di rafforzare ancora di più il legame tra le due comunità attraverso iniziative dal valore sociale e culturale, attraverso lo scambio ed il sostegno reciproco.
La delegazione terranuovese, composta da cittadini ed associazioni del territorio ha voluto portare la propria solidarietà e vicinanza alle popolazioni di Accumoli e Amatrice, ancora fortemente segnate dalla devastazione del sisma.
“Le comunità coinvolte – ha detto il Sindaco Chienni – dopo che si sono spenti i riflettori hanno visto progressivamente allontanarsi l’attenzione dai problemi e dalle ferite che ancora portano. Per questo abbiamo deciso di creare un vincolo di reciproco aiuto e solidarietà. Grazie di cuore a ASD PENNA, Proloco Terranuova, Valdarno Camper Club, ASD Terranuova Traiana, ai cittadini che ci hanno accompagnato e a tutti coloro che nel corso del tempo si sono prodigati per le popolazioni colpite dal terremoto” ha aggiunto il Sindaco.
La visita è stata anche l’occasione per consegnare ai ragazzi dell’Amatrice calcio del materiale sportivo donato dall’Associazione sportiva della Penna, concludendo così un percorso iniziato lo scorso settembre con l’inaugurazione del campo sportivo nella frazione terranuovese alla presenza degli esordienti della squadra locale.