“Cultura della legalità” e “Rapporti con le frazioni” Il Sindaco Chienni assegna due deleghe ai consiglieri Castellucci e Migliorucci

Cultura della legalità e Rapporti con le frazioni, due temi considerati dall’Amministrazione Comunale di Terranuova di particolare importanza e delicatezza che necessitano un’attenzione dedicata. Per questo, il Sindaco Sergio Chienni ha deciso di affidare, tramite decreti, le deleghe specifiche ai consiglieri eletti Sofia Migliorucci e Paolo Castellucci. A Sofia Migliorucci andrà il compito di occuparsi della cultura della legalità. “Sono molto onorata di ricevere questa delega- ha dichiarato Migliorucci- ma lo sono ancora di più nel vedere come l’Amministrazione si impegna concretamente per fare fronte a questo fenomeno purtroppo presente anche nel nostro territorio. Sarò in prima linea affinché il tema della legalità interessi e renda partecipi le nuove generazioni”. A Paolo Castellucci invece il compito di gestire i rapporti con le tante frazioni di Terranuova. “Ringrazio il Sindaco per questa delega che sento particolarmente mia- ha commentato Castellucci- poiché abito in una frazione e mi rendo conto delle problematiche che interessano i piccoli centri. L’intento è quello di proseguire con il percorso intrapreso con la scorsa legislatura che ha visto portare a compimento molte opere che i cittadini aspettavano da tempo ad esempio la rampa di accesso al castello di Campogialli, la porta di ingresso di Montemarciano, il centro polivalente delle Ville ed il rifacimento della strada Comunale di Piantravigne. Faccio presente che nelle frazioni abita quasi la metà degli abitanti del nostro Comune, esse conservano un’importante bellezza storica e sono un punto strategico di aggregazione sociale ed integrazione“. Le deleghe affidate dal sindaco Sergio Chienni saranno portate avanti dai due consiglieri a titolo completamente gratuito.