Si rinnova il Consiglio dei Ragazzi

“Da anni l’Amministrazione condivide con la scuola questo percorso di partecipazione rappresentato dal Consiglio dei Ragazzi – spiega Sara Grifoni assessore all’Istruzione – Per questa importante condivisione ci tengo a ringraziare il dirigente scolastico, tutti i docenti attivamente impegnati nel progetto e l’educatore comunale, una figura fondamentale nel supporto dei ragazzi coinvolti in questo processo decisionale. Grazie all’apertura di un canale di comunicazione con l’amministrazione comunale intendiamo accogliere le proposte, le richieste e le istanze provenienti dai ragazzi anche garantendo la nostra presenza quando necessaria”.

Il lavoro svolto dagli studenti durante le sedute del Consiglio viene puntualmente relazionato ai docenti e al dirigente scolastico affinché possa essere uno spunto per condividere osservazioni, riflessioni e apportare eventualmente migliorie per quanto riguarda l’attività scolastica.

“I ragazzi partecipando a questo percorso dimostrano un alto grado di maturità – dice Luca Decembri, dirigente scolastico – Dall’ultima seduta sono emerse ad esempio delle valide proposte per migliorare il servizio della mensa e il progetto Dada di cui il nostro istituto è pioniere per la Toscana e per l’Italia, e su queste faremo le nostre valutazioni. I ragazzi hanno poi mostrato consapevolezza e maturità anche nell’affrontare il cimento elettorale dimostrando spirito di collaborazione e mettendo la loro propositività a servizio della comunità scolastica. A loro va un sentito ringraziamento e l’augurio di un grande lavoro”.