Covid-19 cambia il modello per autocertificare gli spostamenti

Si aggiunge un’altra voce alle quattro già preesistenti nell’autocertificazione necessaria per giustificare gli spostamenti.

Da oggi in poi qualsiasi cittadino dovrà dichiarare di non essere soggetto agli obblighi previsti dalla quarantena per chi è stato trovato positivo al coronavirus o per chi è entrato in contatto con una persona contagiata.

Il nuovo modello dovrà essere compilato e, ulteriore novità, dovrà essere controfirmato al momento del controllo dalle forze dell’ordine che avranno accertato l’identità del cittadino. Questo per evitare di dovere allegare fotocopie di documenti. Le autocertificazioni verranno come sempre verificate a posteriori dalle forze dell’ordine.

SCARICA IL MODELLO