Terranuova: stamani al via i centri estivi

Stamani mattina, come da programma, hanno preso il via i centri estivi organizzati dall’amministrazione comunale e rivolti alle fasce di età dai 3 ai 5 anni e dai 6 ai 14 anni. Un’importante opportunità di socializzazione oltre che una risposta alle famiglie durante il periodo estivo, nel rispetto delle prescrizioni di sicurezza anti contagio. “Si tratta di uno sforzo organizzativo importante – ha detto il Sindaco Chienni – per dare risposta a coloro che sono stati tra i più penalizzati dalla fase di lockdown: i nostri figli e nipoti. Frequenteranno i centri estivi oltre 140 bambini. La quota di iscrizione, comprensiva del pranzo, è di 75 euro a bambino, l’amministrazione contribuirà con circa 45.000 euro di risorse proprie. I centri estivi offrono un’opportunità di socializzazione e di crescita e forniranno allo stesso tempo un importante sostegno alle famiglie in termini di conciliazione vita-lavoro. La consistente partecipazione che stiamo registrando è un bel segnale di ripartenza in un’estate sicuramente particolare che, coi dovuti accorgimenti legati alla sicurezza, stiamo cercando di rendere il più serena possibile. Ci tengo quindi a ringraziare le famiglie che hanno riposto in noi la loro fiducia e tutti coloro che hanno collaborato per dare questa risposta”. Per i bambini dai 3 ai 5 anni le attività estive si svolgono nei locali della scuola dell’infanzia Italo Calvino fino al 14/08/2020 dalle ore 8.00 alle 12.00 senza pranzo, oppure fine alle 14.00 con pranzo. Le attività rivolte ai più grandi, invece, si svolgono nei locali del Ciaf dal lunedì al venerdì, fino all’11/09/2020 dalle ore 8.00 alle 13.00 senza pranzo, oppure fino alle 14.30 con pranzo.