Fino al 31 agosto divieto di abbruciamenti e accensione fuochi

Dal primo luglio al 31 agosto vige il divieto assoluto di accendere fuochi su tutto il territorio regionale. Inizia infatti il periodo a rischio per lo sviluppo e la propagazione di incendi boschivi, per cui, in questi due mesi è vietato l’abbruciamento di residui vegetali e qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all’interno di aree attrezzate.
Come indicato dalla Regione Toscana, in caso di avvistamento di un principio di incendio è fondamentale la tempestività nella segnalazione al numero verde 800.425.425 della Sala operativa regionale antincendi boschivi o al 115 dei Vigili del Fuoco.