Solidarietà, le donazioni ricevute a sostegno dei pacchi alimentari

Lo scorso aprile l’amministrazione comunale di Terranuova aveva istituito un conto corrente dedicato alle donazioni per sostenere le misure di solidarietà durante l’emergenza sanitaria. In questi mesi privati cittadini, aziende ed operatori economici non hanno fatto mancare il loro aiuto economico che è stato utilizzato per finanziare i pacchi alimentari destinati alle famiglie più fragili.

“Adesso che il picco di situazioni delicate è fortunatamente superato – dice l’assessore alle politiche sociali, Sara Grifoni – continuiamo a sostenere i progetti di solidarietà alimentare gestiti dalla Caritas. Come restituzione trasparente a quanti in queste settimane ci sono stati vicino con donazioni economiche – aggiunge – nel ringraziarli profondamente, ci piace condividere la scelta dell’amministrazione di continuare a convergere gli aiuti offrendo la spesa alimentare alle famiglie più svantaggiate”.

Proseguono anche le collaborazioni avviate con i commercianti del territorio e con le realtà della grande distribuzione che, ciascuno in base alle proprie disponibilità, continua a donare o riservare sconti per i pacchi alimentari

“Degli oltre 135 nuclei familiari coinvolti nella prima fase di emergenza sanitaria (per un totale di circa 430 persone) oggi il numero si è ridotto, grazie anche all’arrivo di altre forme di sostegno al reddito, tuttavia – conclude l’assessore – permangono situazioni economicamente difficili che stiamo sostenendo con le donazioni pervenute in occasione dell’emergenza da Covid-19”.