Bilancio consuntivo: bassissimo indebitamento, tempestività nei pagamenti e 800 mila euro di risorse per opere pubbliche

È stato approvato il bilancio consuntivo 2021 del Comune di Terranuova dal quale è emerso un avanzo importante di amministrazione. “I dati che sono emersi – ha detto l’assessore al bilancio, Massimo Quaoschi – sono positivi, evidenziando un avanzo di circa 800 mila euro che potrà essere investito in conto capitale, ovvero per finanziare opere e lavori pubblici attesi dalla nostra comunità, scelte che saranno condivise con il Consiglio Comunale”.
“Un altro elemento importante da sottolineare – ha aggiunto – è il livello di indebitamento del nostro Comune che oggi è pressoché nullo, un dato che rimarca la solidità dei conti e del bilancio, passando da 2.147.893,75 del 2014 a 106.425,00 del 2022. Risulta positivo – ha concluso – anche l’indicatore di tempestività nei pagamenti ai fornitori che è di 23 giorni di anticipo rispetto alla scadenza (nel 2014 si pagava con un ritardo di 15 giorni)”.